Sardinia Lovers - booking@sardinialovers.com Tel. +39 070 8943272 / 070 8940124

Barbagia

La Barbagia è una storica regione della Sardegna centrale, distesa sui fianchi del Massiccio del Gennargentu. Un paesaggio ancestrale quello della Barbagia, tagliato da gole e falesie, rocce granitiche, contrafforti, monti e vallate ricoperte di lecci e ginepri. Una natura aspra che ha custodito la genuinità dell'entroterra sardo e delle sue tradizioni.

Oltre agli splendidi paesaggi, non è da perdere una passeggiata a Orgosolo: specchio di questa regione, è famosa per i murales che raccontano il passaggio della storia sui muri della città, attirando visitatori da tutto il mondo. Ancora, sono da visitare le tipiche abitazioni rurali in pietra, le caratteristiche cortes e le botteghe artigiane che costellano i piccoli paesi del Supramonte.

Durante l'anno la Barbagia apre le porte ai visitatori invitandoli a conoscere la sua cultura e le sue tradizioni nel corso delle sagre popolari come Autunno in Barbagia, che si tiene da settembre a dicembre e coinvolge numerosi paesi della zona, che ospitano eventi legati alla cultura, alle tradizioni e all'enogastronomia.

Mamoiada è nota per il suo carnevale in cui sfilano le maschere tradizionali dei Mamuthones, mentre nel mese di ottobre la festa si sposta ad Aritzo per la Sagra delle Castagne, dove si svolgono mostre, concerti e performance ispirati al folklore popolare.

Barbagia - Orgosolo

Orgosolo è famosa per i murales che raccontano il passaggio della storia sui muri della città, attirando visitatori da tutto il mondo